Consiglio Comunale delle ragazze e dei ragazzi straordinario a Torgiano

//Consiglio Comunale delle ragazze e dei ragazzi straordinario a Torgiano
  • View Larger Image

Consiglio Comunale delle ragazze e dei ragazzi straordinario a Torgiano

2018-11-26T14:38:45+00:00 News|

Un nuovo albero nei giardini pubblici di Torgiano. È stato questo il primo impegno del neo sindaco e del consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze di Torgiano eletti tra gli alunni dell’Istituto comprensivo Torgiano-Bettona.
La cerimonia si è svolta alla presenza di 400 studenti della Scuola primaria e della Scuola secondaria di primo grado di Torgiano presso i giardini pubblici, antistanti l’entrata alla via principale del paese. Qui si sono riuniti i 24 baby consiglieri comunali, nel giorno che ricorda i Diritti universali dei bambini indetto dall’Unicef, per presentare alla città i quattro assessori nominati dalle quattro Commissioni (scuola, ambiente, solidarietà e tempo libero e cultura) e il sindaco. I quattro assessori hanno presentato i consiglieri che fanno parte delle Commissioni e gli argomenti che andranno a discutere i prossimi mesi per poi presentare dei progetti con un budget economico da sottoporre al Comune di Torgiano per la realizzazione.

Il sindaco di Torgiano Marcello Nasini ha introdotto la giornata mettendo in evidenza l’importanza civica e culturale di far parte di un consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi, progetto fortemente voluto «dall’amministrazione e di cui sono molto orgoglioso».

La dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo, Silvia Mazzoni, ha sottolineato come anche la scuola creda in questo progetto «per imparare a lavorare per il “bene comune”, approfondire il senso appartenenza ad una comunità ed elaborare di momenti di ascolto e di dialogo nel rispetto dell’altro».

Il momento più emozionante è stato il giuramento del giovane sindaco, con la formula del giuramento recitata a memoria e subito dopo con la lettura di un breve, ma significativo discorso. Tutti gli studenti hanno partecipato in silenzio alla cerimonia, applaudendo al momento in cui il sindaco Nasini ha posto sulla spalla del giovane collega la fascia di primo cittadino.

La mattinata è proseguita con l’omaggio alla Giornata nazionale degli alberi, fissata per il 21 novembre, ma anticipata a ieri, con il gesto simbolico di piantare un piccolo alberello nel giardino pubblico, primo impegno ufficiale del giovane sindaco.

Il percorso del CCRR è iniziato a gennaio 2018 con il coinvolgimento di 270 alunni delle classi IV, V della primaria e I, II e III della secondaria di primo grado e si concluderà a marzo 2019, tutto il progetto rientra nell’iniziativa Agorà (Azioni dei GiOvani sulla ResponsabilitÀ) finanziato dal Comune di Torgiano, appoggiato dall’Istituto Comprensivo Torgiano-Bettona e gestito dalla Cooperativa Sociale Polis. Le insegnanti hanno gestito il lavoro delle Commissioni. Il lavoro di coordinamento è affidato al Comune di Torgiano nella persona di Patrizia Cecchetti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi